Luminarie Natale 2013: per chiarezza alcune precisazioni

Il Comitato della Pro Caslano è dispiaciuto delle polemiche sorte in merito all’allestimento delle luminarie.

Teniamo a sottolineare che la responsabilità della scelta della ditta è da attribuire unicamente al nostro Comitato e non all’Esecutivo comunale.

Alcune precisazioni:

  • da oltre 10 anni la Pro Caslano ha noleggiato gli addobbi Natalizi da una ditta italiana;
  • il neo Comitato ha da subito perseguito l’idea di attribuire incarichi di prestazione a ditte ticinesi (ricordiamo a questo proposito i gruppi musicali ingaggiati per le varie manifestazione, l’acquisto dei bicchieri per la festa delle corti, al mandato per allestire i cartelloni e da ultimo il futuro logo della Pro);
  • da settembre abbiamo cercato, via internet, ditte ticinesi che potevano fornire luminarie natalizie e abbiamo contattato alcuni Comuni della zona; telefonicamente le quattro, cinque ditte interpellate hanno dichiarato la non disponibilità al noleggio, ma unicamente alla vendita, anche con un contratto a lunga scadenza;
  • nessuna ditta ci ha dato un riferimento ticinese disposta al noleggio;
  • in zona “Cesarini” ci siamo rivolti a una ditta italiana, intenzionata a un sopralluogo e a un contratto “all inclusive” (noleggio, montaggio, sostituzione luminarie dopo un anno di esperienza);
  • dopo aver visionato le fotografie con le simulazione degli addobbi (led con poco consumo, luminarie di ultima generazione, albero sintetico, tempi di allestimento rapidi) e valutato i prezzi, si è concordato di attribuire il mandato alla ditta italiana.

Venerdì 22 novembre 2013 è stato completato l’allestimento e, a nostro parere e di altre persone del paese, il risultato è da considerarsi più che soddisfacente e decoroso.

Ci dispiace che siano nate inutili e sterili polemiche, non legate ad aspetti d’ordine finanziario.

Con stima

PRO CASLANO

Il Presidente

Alfonso Passera